Disegno a mano & Design 3D

Tutto comincia dal disegno a mano libera, passato poi al computer, dove le tavole originali vengono riviste, corrette e colorate. Solo allora, designer e modellisti insieme trasformano i disegni in un vero progetto 3D.

Modello 3D & Verniciatura

A partire dal 3D nasce un modello in schiuma, in scala 1:1, grazie al quale è possibile valutare le proporzioni e la resa del progetto. A questo punto si può procedere con la realizzazione del modello in argilla, che dà letteralmente forma al primo prototipo della moto, e che viene mandato subito alla verniciatura.

Cura dei Dettagli

Ciascun dettaglio è curato al massimo, dalla scelta di materiali di pregio, fino alla fattura e la finitura di altissimo livello dei singoli pezzi: il serbatoio a goccia scolpito e muscoloso, le classiche guance intercambiabili di alluminio, la sella in pelle, il faro tondo anteriore. È così che nasce il carattere inconfondibile di Scrambler 1100.

Test finale

Il primo esemplare è pronto. Ma prima che la moto venga prodotta in serie viene sottoposta alla prova cliente per misurare l’indice di soddisfazione del mezzo. Solo allora il processo creativo può dirsi davvero concluso. La produzione industriale ha finalmente inizio, e la leggenda di Scrambler rinasce.